Cosa fare per sgonfiare la pancia?

Tutti gli articoli
Cosa fare per sgonfiare la pancia

Tutti conosciamo quella fastidiosa sensazione di gonfiore a stomaco e intestino, ma non tutti sappiamo cosa fare per sgonfiare la pancia.

Quando mangiamo, il cibo passa attraverso il nostro sistema digestivo e alla fine ci lascia attraverso l’ano. Più gas si produce durante la digestione, più ci si sente gonfi.

I motivi per cui il nostro corpo produce gas in eccesso, sono diversi e ognuno può essere contrastato in maniera adeguata.

Continuate a leggere per scoprire quali sono le cause principali della pancia gonfia e come tornare ad avere un ventre piatto.

In caso di cattiva digestione

Una cattiva digestione può portare a gonfiore, gas e sensazioni di disagio nella pancia, ma ci sono modi per alleviare i sintomi.

Si parla di cattiva digestione quando lo stomaco e l'intestino non funzionano correttamente. Ciò significa che il cibo mangiato non viene scomposto in pezzi più piccoli che possono essere assorbiti dall'organismo. Questo porta alla formazione di gas e di gonfiore addominale.

Ecco 6 consigli che vi aiuteranno a frenare la cattiva digestione:

  1. consumate pasti più piccoli nel corso della giornata invece di tre pasti abbondanti. In questo modo si evita di sovraccaricare lo stomaco di cibo tutto in una volta, il che può causare problemi digestivi in seguito.
  2. Assicuratevi di bere abbastanza acqua durante la giornata. L'acqua aiuta a mantenere in movimento il tratto digestivo, evitando così di sentirsi gonfi o costipati in seguito.
  3. Se avete problemi a digerire determinati cibi o bevande, provate a mangiarli prima durante la giornata, in modo che abbiano più tempo per essere digeriti prima di andare a letto. Questo può aiutarvi a evitare che si verifichino sensazioni spiacevoli durante la notte, mentre dormite.
  4. Fate regolarmente esercizio fisico. Un corpo sano è un corpo felice, giusto? Beh, è anche un intestino sano. L'esercizio fisico regolare aiuta a tenere sotto controllo l'apparato digerente, consentendo a tutte le sostanze nutritive contenute negli alimenti di attraversare l'intestino e di arrivare al flusso sanguigno, dove possono essere utilizzate per ricavare energia e nutrimento.
  5. Seguite una dieta sana ed equilibrata. Sapete come si dice: "sei ciò che mangi". Se volete avere una buona digestione, dovete mangiare bene. Evitate gli alimenti elaborati e optate per quelli integrali, quando possibile: più sono a base vegetale, meglio è.
  6. Evitate di accumulare ansia e stress. Se vi sentite stressati o ansiosi, provate a fare un respiro profondo, a meditare per ritrovare la concentrazione o praticare un hobby nel tempo libero. In questo modo riuscirete a digerire meglio.

Per approfondire l’argomento, leggi il nostro articolo su cosa fare in caso di cattiva digestione e gonfiore addominale.

Pancia gonfia per gastrite

La pancia gonfia per la gastrite è un problema molto comune, che tutte le persone affrontano almeno una volta nella vita. In presenza di gastrite, lo stomaco non riesce a digerire bene il cibo. Ciò comporta un aumento dell'acidità al suo interno, che provoca irritazione, dolore e gonfiore a livello addominale.

Ecco alcuni consigli per sgonfiare la pancia in caso di gastrite:

  1. mangiate alimenti che hanno un effetto antiacido sul corpo, come i latticini e le verdure a bassa acidità, tra cui le carote e i cavolfiori.
  2. Cercate di non bere alcolici e caffè: aumentano i livelli di acidità dell'organismo e lo rendono più soggetto a irritazioni e infiammazioni in generale.
  3. Ingerite alimenti ricchi di fibre: sono l'ingrediente principale di una dieta sana e aiutano a normalizzare la digestione e i movimenti intestinali.
  4. Bevete molta acqua durante il giorno, ma evitate di berne troppa in un unico momento e soprattutto dopo aver mangiato. In questo modo il corpo rimarrà idratato senza riempire eccessivamente lo stomaco e diluire i succhi gastrici.
  5. Evitate le bevande gassate: possono causare l'accumulo di gas nello stomaco e provocare gonfiore.
  6. Assicuratevi di riposare a sufficienza ogni notte, in modo che il vostro corpo abbia il tempo di riprendersi dalla giornata e di guarire da eventuali stress o tossine accumulati durante il giorno.
  7. Masticate bene il cibo: aiuta a scomporre le particelle più grandi in pezzi più piccoli, dando così più tempo ai succhi gastrici di agire su di essi. Questo migliora la digestione e riduce gas, gonfiore e dolore addominale.
  8. Utilizzate degli integratori alimentari per stomaco e intestino: aiutano a migliorare la digestione e a ridurre gas e gonfiore nelle persone affette da gastrite, oltre che da altri problemi digestivi come bruciore di stomaco o stitichezza.
  9. Non mangiate cibi troppo piccanti, acidi o fritti: caramelle alla menta, sottaceti, peperoncino e patatine fritte possono irritare lo stomaco e peggiorare il gonfiore.

Se si ha il colon irritabile

Se si ha il colon irritabile, uno dei sintomi principali è proprio il gonfiore addominale. Soprattutto in questo caso, non è facile alleviare il sintomo della pancia gonfia. Non esistono soluzioni rapide, ma ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutarti:

  1. evitare gli alimenti che causano gas: i colpevoli più comuni sono fagioli, broccoli, cavoli e cipolle. Inoltre, evitate gli alimenti fermentati come lo yogurt e i crauti, perché potrebbero causare disturbi all'apparato digerente.
  2. Mangiate lentamente e masticate bene prima di ingoiare il cibo: lo stomaco ha bisogno di tempo per digerire il cibo prima di trasferirlo nell'intestino, dove verrà assorbito dal sangue. Se mangiate troppo in fretta o non masticate bene, in pratica inghiottite solo aria
  3. Cercate di non parlare mentre mangiate: ciò favorisce l'ingresso di aria che provoca gonfiore nella zona della pancia.
  4. Bevete molta acqua durante la giornata: eviterete la stitichezza, in modo da prevenire l'accumulo di gas all'interno del corpo, causa comune del gonfiore.
  5. Assumete probiotici o altri integratori che contengono batteri benefici per la salute dell'intestino: questi batteri svolgono un ruolo importante nel mantenere il buon funzionamento dell'apparato digerente, in modo che funzioni correttamente quando è più necessario.
  6. Evitate gli alimenti difficili da digerire per il vostro organismo. Ad esempio, le verdure crude come l’insalata possono causare gas se non vengono masticate a sufficienza prima di essere deglutite.
  7. Includete le fibre nella dieta, questo vi aiuterà a mantenere regolari i movimenti intestinali e a prevenire il gonfiore, che può far apparire la pancia gonfia.

Customer service

Spedizioni veloci

24/48h

Reso facile e veloce

Spedizioni gratuite

da 29,99€

Servizio clienti

Copyright © 2024 - Tutti i diritti riservati Farmaeurope è un brand di Talea Group S.p.a. | Via Marco Polo 190 - 55049 Viareggio (LU) - P.IVA 02072180504