Come scegliere il balsamo giusto?

Il balsamo è un prodotto importante quando si tratta della cura della propria chioma. Ma come scegliere il balsamo giusto per i propri capelli?

I capelli sono costituiti da cheratina, una proteina estremamente resistente. Quando si applica lo shampoo per pulire i capelli e il cuoio capelluto, si elimina lo strato di protezione naturale creato dal sebo, lasciando le ciocche ruvide.

Il solo lavaggio con acqua non è sufficiente a mantenere i capelli lisci e setosi. È qui che entra in gioco il balsamo: ricopre il fusto del capello quando è bagnato, lo nutre e aiuta a prevenire i danni durante la messa in piega.

Se vi trovate di fronte a un bivio quando si tratta di trovare il balsamo giusto per i vostri capelli, non preoccupatevi. Questo articolo è qui per aiutarvi con le opzioni per i diversi tipi di capelli e per ogni problema.

Tipi di capelli

Quando si sceglie un balsamo per capelli, è importante ricordare che il tipo e la struttura dei capelli sono unici. Qui di seguito sono elencati i tipi di capelli in generale e alcuni consigli per scegliere il prodotto migliore per le vostre esigenze.

I balsami per capelli grassi devono avere una formula leggera per non appesantire le ciocche. Questo tipo di balsamo è perfetto per aggiungere lucentezza ai capelli senza appesantirli o farli sembrare grassi.

Se vostro cuoio capelluto è soggetto a desquamazione, cercate una formulazione priva di oli, specifica per la pelle secca e per le condizioni del cuoio capelluto come la forfora e l’eczema

Il balsamo all’ortica è perfetto per i capelli grassi. Aiuta a controllare la produzione di olio ed è un astringente naturale. L’ortica è ricca di vitamine A e C, zinco, ferro, potassio e magnesio. Inoltre, aiuta a bilanciare il livello di pH dei capelli, evitando che diventino troppo acidi o alcalini.

Se i capelli sono secchi, significa che sono danneggiati e hanno bisogno di tempo per guarire. I capelli secchi sono anche più soggetti a rotture, quindi un balsamo troppo ricco potrebbe appesantire i capelli e farli apparire spenti.

Un balsamo nutriente è il prodotto ideale per fornire nutrimento e idratazione ai capelli secchi perché contengono ingredienti specifici che possono far sembrare le ciocche più piene e forti di quanto non siano in realtà.

Inoltre, aiutano a proteggere dai danni causati da strumenti termici come phon e arricciacapelli, che possono causare doppie punte o ruvidità nella struttura delle ciocche.

Sceglietene uno che non contenga solfati e che sia ricco di ingredienti idratanti come la glicerina o il karité che aiutano a trattenere l’umidità all’interno del capello.

I capelli fini sono più soggetti a grovigli e rotture rispetto ai capelli spessi. Il balsamo districante è progettato per aiutare a sciogliere i nodi nei capelli e può essere usato sui capelli bagnati o asciutti.

Colorazioni e altre lavorazioni

Se avete sottoposto i vostri capelli a colorazioni e altre lavorazioni, è importante prestare particolare attenzione al modo in cui li trattate. Ciò significa utilizzare balsami specificamente formulati per capelli colorati o trattati.

I balsami ristrutturanti sono progettati specificamente per riparare i danni causati dalle tinture per capelli o dalla permanente e da altri trattamenti chimici.

Un balsamo ristrutturante di solito contiene proteine per aiutare a riparare i capelli danneggiati da colorazioni e altre lavorazioni. Aiuta anche a rinforzare i capelli, in modo da poter continuare ad acconciarli senza preoccuparsi delle rotture.

Questo tipo di balsamo idrata senza appesantire i capelli, quindi è perfetto se avete ciocche fini o sottili. Funziona bene anche sui capelli spessi. Se invece i vostri capelli tendono a ungersi rapidamente dopo il lavaggio, questo tipo di balsamo vi aiuterà a mantenerli puliti più a lungo tra un lavaggio e l’altro.

I balsami idratanti non contengono queste proteine, ma forniscono idratazione ai capelli sottoposti a colorazione e altre lavorazioni. Aiutano a garantire che l’umidità rimanga nel cuoio capelluto e a prevenire la secchezza.

Ottimi sono anche i balsami con cheratina, formulati per idratare a fondo i capelli colorati o trattati senza appesantirli. La cheratina è anche un efficace idratante che fornisce ai capelli un’idratazione di lunga durata. Contribuisce a mantenere i capelli forti e sani, ne aumenta l’elasticità e aiuta a riparare le ciocche danneggiate rafforzandole dall’interno.

I balsami con olio di argan sono alleati efficaci per migliorare la salute e la bellezza dei vostri capelli dandogli elasticità e forza. È ricco di acidi grassi, antiossidanti e vitamine A, C ed E, necessarie per una crescita sana dei capelli. Inoltre, aiuta a ripristinare l’equilibrio di idratazione del cuoio capelluto e previene la forfora.

Cute sensibile e allergie

Il balsamo può essere utilizzato per trattare cute sensibile e allergie, nonché secchezza e irritazione.

L’ideale in questi casi è il balsamo lenitivo, che non si occupa soltanto del benessere capelli ma anche della salute del cuoio capelluto. Questo prodotto dona grande sollievo in caso di irritazione e secchezza della cute sensibile che causano desquamazione, screpolature e prurito. Il balsamo lenitivo vi aiuterà anche a mantenere i vostri capelli sani, morbidi e lucenti.

Si tratta di balsami delicati e non aggressivi, studiati per calmare il cuoio capelluto e pulirlo con dolcezza senza irritare la cute sensibile o allergica.

Se il vostro problema sono cute sensibile e allergie, provate un balsamo alla camomilla. È un prodotto lenitivo e delicato, creato appositamente per la pelle sensibile e può aiutare a calmare l’irritazione. La camomilla è un antinfiammatorio, antisettico, antimicotico e un antibatterico naturale. Sono tutte proprietà benefiche da avere nel vostro balsamo se volete usarlo su cute sensibile. Se soffrite di allergie e dovete stare attenti a ciò che mettete sul vostro corpo, questa è un’ottima opzione per voi.

Anche il balsamo con olio di oliva è una soluzione efficace per curare e proteggere la cute sensibile. L’olio di oliva è ricco di antiossidanti, vitamina E e oleocantale, che è un antinfiammatorio naturale. E poi aiuta a migliorare la qualità dei capelli rendendoli più morbidi ed elastici.

Se siete soggetti ad allergie, assicuratevi di scegliere un balsamo dermatologicamente testato, che sia libero da contaminazioni e che abbia superato i controlli di non irritabilità cutanea. Guardate con attenzione anche gli ingredienti che lo compongono: i migliori non contengono coloranti, conservanti, siliconi, oli minerali, nichel e ogni altro composto che possa risvegliare la vostra allergia. Questa tipologia di balsamo è delicata e idrata e nutre con dolcezza, senza aggredire il cuoio capelluto. È ideale anche per i più piccoli.

PRODOTTI SCELTI PER TE
Oppure cerca il prodotto che fa per te
TI è PIACIUTO L’ARTICOLO? Condividilo
FARMAEUROPE S.R.L. - via Molina di Gora, 4 51100 Pistoia - P.iva 02027570478
Copyright 2021 FARMAEUROPE S.R.L. - Tutti i diritti riservati